Ritratto dell'artista Diego Saiani
Fotografia di Pier Parimbelli

Diego Saiani

(Nave 1946)

BIOGRAFIA

Nato nel 1946 a Nave (Brescia), vive e lavora a Prato. Operaio elettricista, a vent’anni frequenta l’Accademia di Firenze. Nel ‘75 si trasferisce a Prato, dove per vivere è costretto a svolgere lavori precari. Negli anni ‘80 riprende a dipingere e a disegnare con più regolarità.
La sua prima mostra è organizzata dalla Galleria dell’Incisione di Brescia nel ‘75. Con il sostegno di Giuseppe Bergomi e Vittorio Sgarbi, Paolo Baldacci e Philippe Daverio lo invitano ad esporre per “Primavera ‘89” alla Galleria Jannone di Milano. Nel ‘90 vince il XXX Premio Suzzara; nello stesso anno Vittorio Sgarbi organizza una retrospettiva a Palazzo Pretorio, a Prato. Nel ‘91 Sgarbi presenta un gruppo di opere al Palazzo delle Esposizioni di Roma e l’artista è invitato alla IX rassegna Nazionale d’Arte Contemporanea “Proposte d’Arte 1991” a Piacenza. Nel ‘94 Alessandra Ottieri, Roberto Carifi e Fabrizio Desideri presentano l’opera grafica “Tra Giobbe e Saturno” con testo di Fabrizio Desideri alla Libreria Seeber di Firenze. Nello stesso anno Saiani espone alla Galleria dell’Officina di Brescia, e nel ‘99 alla Galleria Poggiali & Forconi di Firenze, presentato da Marco Vallora. Nel 2000 la Galleria dell’Incisione di Brescia presenta una personale di disegni e piccole tele.
Nel 2003 espone alla Galleria dell'Incisione presentato da Philippe Daverio, che nel 2006 lo invita a partecipare al premio Michetti.

Scritti

Pin It on Pinterest

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram