Franco Fanelli

(Torino 1959)

BIOGRAFIA

Franco Fanelli è nato a Rivoli (Torino) nel 1959. È docente di Tecniche dell’Incisione presso l’Accademia Albertina di Belle Arti di Torino.
Ha iniziato a esporre nel 1984. Tra le mostre personali, si ricordano quelle nelle gallerie Documenta e Franco Masoero di Torino (1987 e 1989), al Museo d’arte contemporanea di Genova (1991), nella galleria Il Bisonte di Firenze (1995) e nella galleria Davico di Torino nel 1997.
Ha partecipato alle maggiori rassegne nazionali e internazionali dedicate alla grafica incisa, ottenendo riconoscimenti alla Biennale per l’Incisione di Acqui Terme, al Premio Sulmona e alla Biennale dell’Incisione di Santa Croce sull’Arno. Tra le più importanti collettive, si ricordano “The Artist and the Book in XXth Century Italy” (Museum of Modern Art, New York, 1993), “La pelle nera” (Galleria Marieschi, Monza, 1997), “Continuità dell’immagine” (Mole Vanvitelliana, Ancona, 1998), “Attualità della tradizione. Incisori per il Bisonte” (Museo Marino Marini, Firenze, 1999), “5 incisori torinesi” (Society of Printmaking, Edimburgo, 2002). Sue opere sono conservate presso il Museum of Modern Art di New York, il Museo d’arte contemporanea “Villa Croce” di Genova e la Galleria Civica d’arte moderna e contemporanea di Torino.
Abbina l’attività artistica a quella giornalistica, in qualità di responsabile per l’arte contemporanea per Il Giornale dell’Arte e di curatore della rivista Vernissage.

Opere

Una selezione di opere di Franco Fanelli disponibili in galleria.

Fighter

Davy Jones

Pin It on Pinterest

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram