BIOGRAFIA

Franz von Bayros, illustratore, autore di ex libris e pittore austriaco, deve la notorietà soprattutto alle sue illustrazioni di libri erotici.
Nato ad Agra (Zagabria) nel 1886 e morto a Vienna nel 1924, Bayros lavorò dapprima come illustratore, dedicandosi in prevalenza a temi di carattere erotico. Nel 1907 un processo per le sue incisioni per il romanzo galante Erzählungen vom Toilettentisch (Racconti al tavolo da toilette) di Max Semnerau lo rese molto noto.
Più tardi fu grafico di ex libris e illustrò altri libri, fra cui la Divina Commedia (Vienna, 1921) e alcuni classici della letteratura erotica mondiale (Il Decamerone di Boccaccio, Berlino, 1910, Storie da Mille e una notte, Berlino, 1913). Fu anche autore di disegni erotici, che poterono essere pubblicati solo da privati e che ebbero per questo una diffusione limitata (Die Bonbonnière, Vienna 1906; Quadri dalla stanza da bagno di Madame C. C., Vienna 1911).
Bayros si espresse con un linguaggio neo-rococò ricco di particolari ornamentali, avvicinandosi stilisticamente alla cerchia dei grafici inglesi raccolti intorno a Beardsley. Anche Klimt e Mucha esercitarono una grande influenza sull'artista.

Due scritti di Bayros, 'La mia morale' e 'I miei ex libris', in cui l'artista difende la sua attività di disegnatore erotico e racconta come nascono i suoi ex libris.

Scritti

Opere

Una selezione di opere di Franz von Bayros disponibili in galleria.

Scena erotica con cane

Pin It on Pinterest

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram