Max Kurzweil

(Bisenz 1867 - Vienna 1916)

BIOGRAFIA

Pittore e grafico. Nato a Bisenz il 13 ottobre del 1867, nel 1879 si trasferì con la famiglia a Vienna. Tra il 1886 ed il 1892 frequentò l’Accademia delle Belle Arti di Vienna, dal 1891 cominciò a viaggiare a Krakau, nell’ Est della Galizia, in Bretagna ed a Parigi, dove per un breve periodo frequentò l’Académie Julian. Espose la propria opera “L’autunno” nel Salone della Società degli Artisti Francesi. In seguito si stabilì in Bretagna, a Concarneau, dove conobbe la sua futura sposa. Nel 1894 tornò a Vienna. Nel 1896 prese parte come socio ordinario all’”Associazione Artisti Viennesi”. Tra il 1897 ed il 1905 fu tra i soci fondatori della Secessione Viennese, che lasciò nel 1905 assieme al gruppo di Klimt. Tra il 1909 ed il 1915 insegnò alla Scuola Sociale per donne e giovani donne a Vienna, come successore di Rudolf Jettmars. Nel 1915 fu chiamato alle armi, e dal 1916 fu pittore di guerra. Morì suicida il 10 maggio del 1916.

Opere

Una selezione di opere di Max Kurzweil disponibili in galleria.

Il cuscino (Martha Kurzweil seduta su un divano)

Pin It on Pinterest

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati utilizzano cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy