Max Svabinsky

(Kromeriz 1873 - Praga 1962)

BIOGRAFIA

MAX SVABINSKY è una delle personalità chiave dell’attività incisoria cecoslovacca della prima metà del Novecento.
I suoi primi dipinti subirono l’influenza dei preraffaelliti e dei simbolisti francesi, mentre la sua attività di incisore è legata soprattutto all’opera di Whistler. I soggetti più frequentati sono la natura e il ritratto. Se le prime incisioni sono il risultato dell’osservazione diretta della natura, i lavori più tardi rappresentano spesso scene allegoriche.
Il catalogo completo dell’opera di Svabinsky contiene più di 800 opere; l’artista padroneggiò numerose tecniche incisorie dimostrando sempre una grande professionalità. In questo senso fu probabilmente il più abile incisore mai vissuto in Cecoslovacchia.
Nel 1945 fu tra i primi artisti onorati col titolo di “Artista Nazionale”.

Opere

Una selezione di opere di Max Svabinsky disponibili in galleria.

Ritratto della Signora Svabinsky

Pin It on Pinterest

linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram