Giornale dell'Arte, dicembre 2021

«Il gusto magico di Bertonati»

di Ada Masoero

Articolo sulla mostra dedicata a Bertonati

 

Un raffinato studioso, artista e gallerista dedito a scoperte controcorrente

Brescia. È un territorio ben noto, per la Galleria dell'incisione, quello che, specie nell'area germanica, va dalla fine dell'800 agli anni '20 del '900, e le sue mostre su quella stagione esibiscono sempre nuove scoperte. Ma la rassegna «Nel segno di Emilio Bertonati. Dal Simbolismo alla Nuova Oggettività» (fino al 31 gennaio) diventa anche l'occasione per rendere omaggio a un fine intellettuale e gallerista (la sua Galleria del Levante fu attiva a Milano da11962 al 1980, e a Monaco di Baviera dal 1967) che negli anni in cui Parigi sembrava essere l'unica capitale dell'arte, guardò invece a Vienna, Berlino, Monaco: alle atmosfere notturne del loro Simbolismo, poi alla realtà «ghiacciata» e crudele della Nuova Oggettività postbellica. [...]

Ada Masoero, Giornale dell'Arte, dicembre 2021

Leggi l'articolo sull'edizione online

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram