Bresciaoggi, 28 maggio 2015

«La mitologia esotica di Müller»

di Giampietro Guiotto

Articolo su Richard Müller

Un delicato pastello su cartone del 1920, che raffigura un nudo di donna duplicato e rilassato, apre l'invito a visitare la mostra dell'artista tedesco Richard Müller (1874-1954) alla Galleria dell'Incisione, un artista essenziale e di scuola, elegante e precursore del Surrealismo, attratto da piccoli e grandi animali inconsueti e inquietanti attraverso una mitologia esotica, trasformata in disegni a matita e opere calcografiche. [...]

Giampietro Guiotto, Bresciaoggi, 28 maggio 2015

» Leggi l'articolo sull'edizione online

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram