Giornale di Brescia, 8 gennaio 2021

«L'enigma romantico di Max Klinger: le mostre ripartono dal "poeta visivo"»

di Giovanni Galli

BRESCIA. Nel 100° anniversario della scomparsa di Max Klinger (Lipsia 1857 - Grossjena 1920), la Galleria dell'Incisione (via Bezzecca, 4), da sempre particolarmente legata a questo grande interprete del simbolismo visionario mitteleuropeo, torna a rendergli omaggio con la bella mostra «Max Klinger. L'enigma romantico». Fino al 10 febbraio (dal martedì alla domenica 17-20) l'esposizione propone un nucleo importante di lavori appartenenti alla miglior produzione grafica di Klinger, che ne inquadrano la statura tecnica e l'immaginosa poetica sempre in bilico tra amore e morte, mito e modernità, sogno e realtà: le tre serie complete di incisioni «Eva e il Futuro» (1880), «Intermezzi» (1881) e «Un guanto» (1881). [...]

Giovanna Galli, Giornale di Brescia, 8 gennaio 2021

cross linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati utilizzano cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy