Mostra: Giuseppe Gallizioli. <em>Acquarelli e pastelli</em>
182
Dal 1 ottobre al 15 novembre 1999

Giuseppe Gallizioli. Acquarelli e pastelli

Sono esposti una ventina di acquarelli e pastelli che appartengono agli ultimi tre anni del lavoro dell’artista, nato a Brescia nel ’35. Arricchisce la mostra una selezione di oli recenti.

“Da anni Gallizioli ha abbandonato l’esplicita figurazione surreale che distingueva la sua opera per accostarsi ad un immaginare più diretto, non estraneo all’emozionalità sul dato naturale: al punto che la sua opera oggi può considerarsi espressione di una maturità, nel senso che ha raggiunto un suo inconfondibile stile e una ben individuata poetica dell’immagine.”

“Gallizioli è un pittore colto, ma insieme molto genuino nella sua espressione: come tale non può ignorare le grandi fonti dell’arte moderna, ma conta di più per lui l’attitudine a trarre dalla propria capacità poetica le risorse del linguaggio che è venuto operosamente elaborando nel tempo.”

Con queste parole Gianfranco Bruno presenta il lavoro di Gallizioli nell’ultimo catalogo del ’96.
Sono esposti una ventina di acquarelli e pastelli che appartengono agli ultimi tre anni del lavoro dell’artista, nato a Brescia nel ’35. Arricchisce la mostra una selezione di oli recenti.
Il catalogo è a cura di Mauro Corradini.

Una selezione di opere in mostra
Top

Pin It on Pinterest

Share This
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram

Questo sito o gli strumenti di terze parti in esso integrati utilizzano cookie necessari per il funzionamento e per il raggiungimento delle finalità descritte nella cookie policy. Per saperne di più, consulta la cookie policy